Iscriversi

Requisiti d'accesso

Possono accedere al corso di laurea magistrale in Lettere moderne i laureati triennali in Lettere (classe L-10), che abbiano acquisito 60 crediti ripartiti nei settori scientifico- disciplinari sotto indicati:

18 crediti in:

  • L-FIL-LET/09 – Filologia e linguistica romanza,
  • L-FIL-LET/10 – Letteratura italiana,
  • L-FIL-LET/11 – Letteratura italiana contemporanea,
  • L-FIL-LET/12 – Linguistica italiana;  

15 crediti in:

  • M-STO/01 – Storia medievale,
  • M-STO/02 – Storia moderna,
  • M-STO/04 – Storia contemporanea,
  • L-ANT/02 – Storia greca,
  • L-ANT/03 – Storia romana;

27 crediti in:

  • L-ART/01 – Storia dell’arte medievale,
  • L-ART/02 – Storia dell’arte moderna,
  • L-ART/03 – Storia dell’arte contemporanea,
  • L-ART/05 – Discipline dello spettacolo,
  • L-ART/06 – Cinema, fotografia e televisione,
  • L-ART/07 – Musicologia e storia della musica,
  • L-ART/08 – Etnomusicologia,
  • L-FIL-LET/02 – Lingua e letteratura greca,
  • L-FIL-LET/04 – Lingua e letteratura latina,
  • L-FIL-LET/08 – Letteratura latina medievale e umanistica,
  • L-FIL-LET/13 Filologia della letteratura italiana,
  • L-FIL-LET/14 – Critica letteraria e letterature comparate,
  • L-LIN/01 – Glottologia e linguistica,
  • L-LIN/03 – Letteratura francese,
  • L-LIN/05 – Letteratura spagnola,
  • L-LIN/08 – Letteratura portoghese e brasiliana,
  • L-LIN/10 – Letteratura inglese,
  • L-LIN/11 – Lingue e letterature anglo-americane,
  • L-LIN/13 – Letteratura tedesca,
  • L-LIN/21 – Slavistica,
  • M-FIL/01 – Filosofia teoretica,
  • M-FIL/02 – Logica e filosofia della scienza,
  • M-FIL/03 – Filosofia morale,
  • M-FIL/04 – Estetica,
  • M-FIL/05 – Filosofia e teoria dei linguaggi,
  • M-FIL/06 – Storia della filosofia,
  • M-FIL/07 – Storia della filosofia antica,
  • M-FIL/08 – Storia della filosofia medievale.

Possono altresì accedere al corso laureati provenienti da altre classi, che abbiano acquisito, oltre ai precedenti, almeno altri 30 crediti compresi nei settori scientifico-disciplinari dei gruppi L-ANT, L-ART, L-FIL-LET, M-STO, M-FIL, M-GGR, L-LIN, L-OR.

Modalità d'accesso

Per iscriversi al corso di laurea magistrale in Lettere Moderne è necessario presentare preliminarmente domanda di ammissione. Una volta che la domanda di ammissione verrà accettata, si potrà procedere alla vera e propria immatricolazione.

Il termine per la presentazione della domanda di ammissione è il 27 agosto 2021. La domanda di ammissione è da considerarsi completata solo se perfezionato il relativo pagamento. Potranno presentare domanda di ammissione anche gli studenti non ancora laureati, a condizione che al momento della domanda abbiano conseguito almeno 130 crediti formativi nel percorso di laurea triennale. In questo caso, il conseguimento della laurea triennale e il possesso di tutti gli altri requisiti d’accesso dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2021.

Per gli studenti già laureati alla laurea triennale, le immatricolazioni saranno aperte dal 15 luglio 2021 al 30 settembre 2021, mentre coloro che conseguiranno il titolo entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro il 15 gennaio 2022.

 

Le domande di ammissione sono valutate da una commissione composta da docenti del corso, che le esamina secondo questa ripartizione alfabetica:

A – C: prof.ssa Beatrice Barbiellini Amidei e prof. Massimiliano Gaggero
D – O: prof. Stefano Ghidinelli e prof. Giuseppe Polimeni

P – R: prof.ssa Anna Maria Cabrini e prof.ssa Stefania Baragetti
S – Z: prof. Luca Danzi

 

Le procedure di ammissione alla Laurea Magistrale in Lettere Moderne sono le seguenti:

1) Sono di norma ammessi d’ufficio gli studenti che si sono laureati nel corso triennale di Lettere (L-10) dell’Università di Milano con un punteggio di laurea triennale superiore a 95/110 e che non abbiano crediti in eccesso rispetto ai 180 previsti. Questi studenti vengono avvertiti dell’avvenuta ammissione d'ufficio e non devono presentarsi al colloquio di cui al punto successivo. 

Per le iscrizioni che avvengono nel 2021, dato il perdurare della situazione emergenziale che rendono più difficoltosi i colloqui diretti, l’ammissione d'ufficio è estesa anche ai laureati nel corso di laurea in Lettere dell’Università di Milano che abbiano conseguito un punteggio di laurea inferiore a 96/110 e che non abbiano crediti in eccesso rispetto ai 180 previsti. Anche questi studenti sono esentati dall’obbligo del colloquio e verranno avvertiti. Poiché però un più basso punteggio di laurea può essere indizio di carenze negli studi pregressi, questi studenti sono invitati ad un maggiore impegno e sorveglianza nel percorso magistrale, anche eventualmente attraverso un contatto con uno dei docenti della commissione di accesso.

2) Tutti gli altri candidati dovranno presentarsi a colloquio con la commissione in una delle date previste. Il colloquio fornisce indicazioni di orientamento per la migliore riuscita del percorso didattico, una volta accertato il grado di preparazione del candidato. Per l’iscrizione all’a.a. 2021-22, in questa categoria rientrano:

a- Gli studenti che si siano laureati in un ateneo diverso dall’Università di Milano, qualunque punteggio di laurea abbiano conseguito;

b- Gli studenti che si siano laureati presso l’Università di Milano in un corso di laurea triennale diverso da Lettere, qualsiasi punteggio di laurea abbiano conseguito;

c- Gli studenti che si siano laureati con crediti in eccesso rispetto ai 180 necessari e che chiedano il riconoscimento di tali crediti eccedenti, se compatibili, all’interno del percorso di laurea magistrale.

Dovranno comunque presentarsi alla commissione tutti gli studenti che non abbiano ricevuto comunicazione di essere stati ammessi d’ufficio.

 

I colloqui di ammissione si svolgeranno nelle seguenti date:

19 maggio 2021, ore 15 (questa data è riservata ai candidati che abbiano presentato domanda e provveduto al pagamento entro il 4 maggio 2021)

 

martedì 14 settembre 2021 ore 15 (martedì 21 settembre 2021 ore 15 per gli studenti del range alfabetico S-Z)

martedì 26 ottobre 2021 ore 15 - i colloqui di ottobre si svolgono a distanza; gli studenti che non hanno ricevuto alcuna comunicazione e che non sono stati ammessi d’ufficio devono scrivere ai docenti di riferimento indicati sopra.

martedì 11 gennaio 2022 ore 15

Queste tre date sono disponibili per i candidati che abbiano presentato la domanda e provveduto al pagamento dopo il 4 maggio ed entro il 27 agosto. Le modalità del colloquio in queste date (in presenza o a distanza) dipenderanno dalla situazione sanitaria e saranno comunicate tempestivamente su questo sito.

 

Dopo il colloquio e la valutazione della carriera pregressa, i candidati ammessi riceveranno una mail di conferma  e potranno perfezionare l’immatricolazione (che dovrà comunque avvenire entro il 15 gennaio 2022) con le procedure indicate alla pagina dedicata del sito di Ateneo. Gli eventuali esami singoli necessari per conseguire i requisiti di ammissione dovranno essere sostenuti entro il 31 dicembre 2021.

Anno accademico 2021-22
Requisiti d'accesso

Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Possono accedere al corso di laurea magistrale in Lettere moderne i laureati nella classe L-10, che abbiano acquisito 60 CFU ripartiti nei seguenti settori scientifico-disciplinari:
- 18 CFU in: L-FIL-LET/09 - Filologia e linguistica romanza, L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana, L-FIL-LET/11 - Letteratura italiana contemporanea, L-FIL-LET/12 - Linguistica italiana;
- 15 CFU in: M-STO/01 - Storia medievale, M-STO/02 - Storia moderna, M-STO/04 - Storia contemporanea, L-ANT/02 Storia greca, L-ANT/03 - Storia romana;
- 27 CFU in: L-ART/01 - Storia dell'arte medievale, L-ART/02 - Storia dell'arte moderna, L-ART/03 - Storia dell'arte contemporanea, L-ART/05 - Discipline dello spettacolo, L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione, L-ART/07 - Musicologia e storia della musica, L-ART/08 - Etnomusicologia, L-FIL-LET/02 Lingua e letteratura greca, L-FIL- LET/04 - Lingua e letteratura latina, L-FIL-LET/08 - Letteratura latina medievale e umanistica, L-FIL-LET/13 Filologia della letteratura italiana, L-FIL-LET/14 - Critica letteraria e letterature comparate, L-LIN/01 - Glottologia e linguistica, L- LIN/03 - Letteratura francese, L-LIN/05 - Letteratura spagnola, L-LIN/08 - Letteratura portoghese e brasiliana, L-LIN/10 - Letteratura inglese, L-LIN/11 - Lingue e letterature anglo-americane, L-LIN/13 - Letteratura tedesca, L-LIN/21 - Slavistica, M-FIL/01 - Filosofia teoretica, M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza, M-FIL/03 - Filosofia morale, M-FIL/04 - Estetica, M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi, M-FIL/06 - Storia della filosofia, M-FIL/07 - Storia della filosofia antica, M-FIL/08 - Storia della filosofia medievale.

Possono altresì accedere al corso laureati provenienti da altre classi, che abbiano acquisito, oltre ai precedenti, almeno altri 30 CFU compresi nei settori scientifico-disciplinari dei gruppi L-ANT, L-ART, L-FIL-LET, M-STO, M-FIL, M-GGR, L-LIN, L-OR.

Per poter essere ammessi per l'a.a. 2021-2022, i candidati dovranno essere in possesso di tutti i requisiti d'ammissione (laurea, eventuali esami singoli) entro il 31 dicembre 2021.
La domanda di ammissione al corso di laurea magistrale è da presentarsi entro e non oltre il 27 agosto 2021.
Le immatricolazioni saranno aperte dal 15 luglio 2021 al 30 settembre 2021, mentre coloro che conseguiranno il titolo entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro il 15 gennaio 2022.

Al momento della presentazione della domanda di ammissione, lo studente non ancora laureato che intende iscriversi a questo corso dovrà avere acquisito almeno 130 crediti formativi nel percorso di laurea triennale.


Modalità di verifica della conoscenza e della preparazione personale
La verifica dell'adeguatezza della preparazione personale ai fini dell'ammissione è affidata a un'apposita commissione. La commissione si riserva la facoltà di ammettere d'ufficio i candidati che siano in possesso dei requisiti curricolari sopra indicati e che abbiano conseguito un punteggio di laurea superiore a 95; i candidati ammessi in questo modo saranno individualmente avvisati dell'avvenuta ammissione e non dovranno sostenere alcun colloquio. I candidati che abbiano conseguito un punteggio inferiore a 96, nonché tutti gli altri candidati che, anche se in possesso dei requisiti indicati, non abbiano ricevuto comunicazione di essere stati ammessi d'ufficio, dovranno presentarsi al colloquio con la commissione in una delle date previste.

Indicazioni sulla composizione della commissione, sulla documentazione che lo studente deve presentare per l'ammissione, sulle date dei colloqui di accesso sono pubblicate sul sito alla pagina:
https://letteremoderne.cdl.unimi.it/it/iscriversi
Bando e scadenze

Ammissione

Domanda di ammissione: dal 12/03/2021 al 27/08/2021

Domanda di immatricolazione: dal 01/04/2021 al 15/01/2022


Note

Gli studenti ammessi già laureati devono immatricolarsi entro il 30 settembre 2021, mentre coloro che conseguiranno il titolo o i requisiti previsti entro il 31 dicembre 2021 dovranno immatricolarsi entro il 15 gennaio 2022.

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio